[Quanto tempo serve prima di guadagnare nell’immobiliare]

[Quanto tempo serve prima di guadagnare nell’immobiliare]

Non è difficile guadagnare sin da subito, serve solo attuare delle procedure che ti consentiranno un flusso di cassa.

Il metodo è ciò che fa la differenza, un protocollo vincente che rende ma non tutti c’è l’hanno, e quei pochi che perseguitano questa strada si vedono esplodere il business in mano.

Ho i dati analizzati su vari tipi di personalità, il più scarso in assoluto ha guadagnato in un anno il doppio di un operaio medio in Italia.

Quando io iniziai non potevo ricevere subito questi guadagni, perché le persone con cui lavoravo, e comunque tutti i capi titolari di ufficio non davano e non ti daranno la possibilità, sia perché dovevi sottostare ma sopra tutto per paura che subito apri un agenzia di fronte o comunque ti metti in concorrenza sul mercato.

Nessuno come me ti insegna da zero come guadagnare e diventare un professionista libero, capace ed autorevole, per il motivo che sono tutti bravi a sfruttare la risorsa umana.

Invece dalla mia esperienza, ho tratto la considerazione che ognuno di noi deve invece esternare le proprie capacità e attitudini per se stesso sin da subito.

Faccio questo per dimostrare quanto vero è il mio pensiero, ed avere la riconoscenza di chi ce la fa per cambiare insieme le sorti del mercato immobiliare italiano.

Mi presento, sono Roberto La Corte. La mia promessa è: da zero a professionista. Cosa si intende da zero a professionista? Una persona che non ha mai operato nel mercato immobiliare, cioè zero, può diventare un professionista come me, cioè fare l’agente immobiliare e guadagnare soldi nel mercato immobiliare.

Ti spiego velocemente come riuscire ad ottenere dei guadagni nell’immobiliare: sicuramente non ti serve una vita, ma ti serve un pizzico di impegno per riuscire a concretizzare già dal primo anno.

Io ho dei dati che mi permettono di capire quali sono i vantaggi del mio metodo.

Il vantaggio principale del mio metodo è un guadagno non indifferente, anche di centomila euro l’anno (attenzione: probabilmente non il primo anno, cifre più ragionevoli per il primo sono cinquanta/sessantamila euro).

Io stesso ho avuto a che fare con delle persone che sono riuscite ad ottenere di più, ma anche di meno (queste persone non hanno continuato la carriera nel ramo immobiliare), ricorda inoltre che il primo anno è il più importante poiché è quello che costruisce e costituisce la tua reputazione e il tuo posizionamento nel mercato.

Dal secondo anno vedrai invece esplodere la tua attività, dal terzo i guadagni son certi; quindi quello che io ti voglio spiegare è che non serve essere perplessi magari sul lasciare un lavoro sicuro per prendere un lavoro incerto perché devi sapere che con il mio metodo per ogni compravendita porti a casa almeno diecimila euro.

Io ti insegnerò infatti ad utilizzare una psicologia robusta per ottenere cinquemila euro di minimo con un quattro percento di provvigione. Sono cifre importanti e in Italia siamo in pochi a poterli vantare perché l’agente immobiliare è sempre succube di un sistema datato, scarsa adattabilità e innovazione, quindi sottostanno a regole che spaventano chiunque.

In realtà non funziona così: se tu hai un regolamento che consente alle persone di accedere a te sotto determinate azioni probabilmente è facile ottenere certi risultati

Contenuto del 29.03.2017 tratto da questo video: https://www.youtube.com/watch?v=-vvODzTi8VM&t=120s

Ti aspetto al prossimo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.